|

Italia: superpotenza della bellezza, del gusto e del talento

«Siamo la superpotenza della bellezza, del gusto e del talento» ha dichiarato il Ministro degli Esteri Alfano all’incontro “Quanto vale la diplomazia economica italiana”, organizzato da Confindustria e Ministero degli Esteri a Roma il 31 gennaio 2017, nel corso del quale è stato presentato lo studio di Prometeia sulle ricadute economiche dell’azione della diplomazia economica italiana

«Siamo la superpotenza della bellezza, del gusto e del talento» ha dichiarato il Ministro degli Esteri Alfano all’incontro “Quanto vale la diplomazia economica italiana”, organizzato da Confindustria e Ministero degli Esteri a Roma il 31 gennaio 2017, nel corso del quale è stato presentato lo studio di Prometeia sulle ricadute economiche dell’azione della diplomazia economica italiana.

Lo studio ha dimostrato come 756 progetti avviati da oltre 330 aziende italiane all'estero, alcuni dei quali in Paesi della sponda sud del Mediterraneo, abbiano generato, con il supporto della rete diplomatica della Farnesina, 16 miliardi di valore aggiunto, pari all’1.1% del PIL, 6,7 miliardi di euro di gettito fiscale e 234.000 posti di lavoro, sottolineando inoltre il crescente gioco di squadra tra imprese e diplomazia.

Il Ministero degli Esteri, attraverso le ambasciate, è anche pronto a rilanciare la promozione culturale: si chiama infatti  “Vivere all’italiana” il Piano di  promozione integrata che servirà a presentare all’estero il “SuperMarchio Italia”, nell’idea che  la competitività globale si giochi non solo sulla qualità dei prodotti ma anche sull’attrattività dei Sistemi-Paese.

Confindustria Assafrica & Mediterraneo: http://www.assafrica.it/

Share

Subscribe

ICS Editorial

“Festina lente”, ovvero “Affrettati lentamente”.

Mag

© ICS POMILIO BLUMM SUMMIT
Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione possono scrivere a contact@pomilio.com